PDF Stampa E-mail

L'ORO DI SPELLO

"55° Festa dell’Olivo e Sagra della Bruschetta"

18- 19 - 20  novembre 2016

[Brochure "L'Oro di Spello"]

[Regolamento Carri della Frasca]


Giunge alla 54^ edizione la Festa dell’Olivo e la Sagra della Bruschetta nello stimolante contenitore de “L’Oro di Spello” che nel 2015 punta in modo particolare alla valorizzazione di tutto il territorio.

Nel solco della tradizione, domenica 22 novembre la giornata sarà dedicata alla Festa della Benfinita con la sfilata dei caratteristici carri abbelliti dalle frasche dell’olivo.

La proposta culturale s’inserisce nell’iniziative di Frantoi Aperti #CHIAVEUMBRA che propone la mostra diffusa di arte contemporanea in siti solitamente chiusi. Per questa singolare occasione, Spello apre le porte dell’Archivio Storico Comunale (ex chiesa della SS. Trinità), per accogliere l’installazione dell’opera Regesto realizzata ad hoc dall’artista (Come) Achille.

Programma L'ORO DI SPELLO - 2015

La "Festa dell'Olivo e Sagra della Bruschetta" nasce nel 1963 da un’idea della Pro Loco di Spello, ed ha subito grande successo sia per la forte partecipazione L'oro di Spellopopolare che per l’adesione del Comune di Spello e delle Istituzioni pubbliche.
Molte le finalità a tutt’oggi valide, come quella di valorizzare l’olivicoltura in tutte le sue fasi: tecniche di coltivazione, potatura e raccolta; frangitura delle olive e conservazione dell’olio extra vergine di oliva. Far conoscere la particolare fisionomia paesaggistica del territorio spellano, dominata dai terrazzamenti collinari ricoperti dalle argentee  chiome degli oliveti, è un’intuizione antesignana di quella che oggi viene definita la filiera dell’ambiente-cultura-turismo.
L’aspetto folcloristico e tradizionale è caratterizzato dalla festa della "Benfinita" con la sfilata delle Frasche, cioè dei carri agricoli che dalle campagne si arrampicano dentro il centro storico, sui quali viene ricostruito un  albero di olivo arricchito di salumi, formaggi e frutta quale premio di fine raccolta al Caposcala. Sempre sul carro, durante la sfilata, gli anziani suonano l’organetto e i giovani ballano il saltarello.
I carri vengono allestiti dai Terzieri, dalle Associazioni del volontariato, dalla scuola  e da privati cittadini.
La sfilata avviene di domenica ed è la rievocazione di quelle tradizioni popolari e contadine che oggi diventano occasione di valorizzazione delle eccellenze e momento di riflessione sul valore delle radici culturali del territorio.
Alla fine della sfilata vengono assegnati premi alle prime tre Frasche classificate.

Dal 2007 la "Festa dell'Olivo e Sagra della Bruschetta" fa parte di una manifestazione più ampia che prende il nome de "L'Oro di Spello" che si propone di valorizzare tutto ciò che per la città è tesoro, con particolare attenzione all’olio extravergine di oliva, il prodotto enogastronomico più rappresentativo e importante del territorio.

Numerose sono le iniziative tese a promuovere tutte le ricchezze della città: le eccellenze produttive, il paesaggio e le tradizioni culturali.

Dal venerdì alla domenica allestimenti a tema nelle vetrine del centro storico, conferenze e presentazioni editoriali.

Aperte tutte le sere per la cena le taverne della città dove avrà luogo un concorso gastronomico chiamato
“L’Oro di Spello”. Questo concorso è una disfida culinaria tra i Terzieri  Porta Chiusa, Mezota e Pusterula.

La Pro Spello ringrazia per la collaborazione il Consiglio di Amministrazione e il Direttore generale della BCC di Spello e Bettona



[Clicca sopra l'immagine per vedere il programma]


51° Festa dell’Olivo e Sagra della Bruschetta (Anno 2012)



FRANTOI APERTI 2015

5 weekend da leccarsi le dita.... in Umbria

dal 31 ottobre al 28 novembre 2015


Ultimo aggiornamento Martedì 22 Marzo 2016 11:52
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information