Subasio con Gusto PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 02 Marzo 2012 15:32

SUBASIO CON GUSTO

dal 31 marzo al 3 aprile 2016

5° edizione della rassegna delle erbe di campagnagnole e dei sapori montani

Programma della manifestazione (non definitivo)

Il 31 marzo e il 1-2-3 aprile 2016 a Spello si svolge "Subasio Con Gusto", la 5° edizione della Rassegna delle Erbe Campagnole. Si tratta di una rassegna che vuole presentare e permettere di degustare le più apprezzate erbe del territorio umbro, cercando di unire la tradizione popolare, il turismo ambientale e paesaggistico alla cultura enogastronomica.

Depliant - pag. 1 e pag. 2

La manifestazione promuove la biodiversità dei cibi, divulga la conoscenza di alcune spezie vegetali commestibili (anche grazie al censimento di queste che si trovano sul Monte Subasio compiuto dal Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell'Università degli Studi di Perugia).

All'interno della manifestazione sono in programma diverse iniziative, tra cui un corso formativo in quattro giornate sulle erbe campagnole che si trovano sul Monte Subasio, articolato in:
1) conoscere e valorizzare le specie presenti;
2) ecologia e nutrizione;
3) alla ricerca dei sapori;
4) cucinare le erbe del Subasio.

Da giovedì 31 marzo:
Centro Polivalente Ca’ Rapillo mostra fotografica  e video clip "Erbe e Paesaggio del Subasio" a cura del Cine Foto Amatori Hispellum.

Durante la rassegna, i ristoranti di Spello aderenti predisporranno menu a base di erbe tipiche del Subasio.

A TAVOLA CON LE ERBE” (I Ristoranti propongono menu a base di erbe)
PRESSO i ristoranti convenzionati – PIATTO SUBASIO CON GUSTO 2016

Per informazioni: www.prospello.it - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Depliant



Conoscere le più apprezzate erbe del territorio, ricercarle lungo il Monte Subasio, apprendere come cuocerle e degustarle: questo è Subasio con gusto, evento che unisce tradizione popolare, turismo ambientale e paesaggistico, cultura scientifica, enogastronomia.
Subasio con gusto intende infatti promuovere le biodiversità dei cibi, divulgando la conoscenza di alcune specie vegetali spontane e commestibili, tipiche del parco del Monte Subasio.
Un recente studio del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università degli Studi di Perugia ha censito circa 80 specie di “erbe campagnole” commestibili che crescono spontaneamente alle pendici del Monte Subasio.
Il periodo migliore per degustarle è tra fine febbraio e metà aprile, nei primi giorni del risveglio vegetativo primaverile, dopo che le temperature fredde dell’inverno hanno attenuato l’accento più amaro che contraddistingue il loro sapore.
Tra le iniziative del 2015: percorsi didattici completi, mostre fotografiche, mercatino delle erbe e dei prodotti tipici, passeggiata naturalistica lungo l’Acquedotto Romano, degustazioni.
Subasio con gusto è una riflessione sul valore di questa risorsa naturale e spontanea che nel passato era cucina di sostentamento delle famiglie povere. Quell’antica tradizione culinaria della nostra cultura contadina è divenuta oggi prelibatezza ricercata anche da turisti enogastronomici e gourmand.
Subasio con gusto esprime pertanto un patrimonio naturale di inestimabile valore che merita di essere salvaguardato, valorizzato e promosso.

Moreno Landrini   
Irene Falcinelli
Sindaco di Spello
Assessore Cultura e Turismo

 


 

Le Erbe Campagnole Spontanee di Spello a Sereno Variabile

Sono più 80 specie di Erbe Campagnole che crescono alle pendici del Monte Subasio.
Le erbe campagnole da antico sostentamento, delle famiglie povere, a prelibatezze ricercate oggi, dal turismo enogastronomico.

Ultimo aggiornamento Martedì 22 Marzo 2016 11:28
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information